imparare l’Italiano · camminare andare a cavallo e giocare a Golf · scoprire le spiagge più belle della costa Adriatica · mangiare le cozze più buone d’Italia · lasciar vagare lo sguardo per le ampie colline · bere un magnifico Rosso Conero · avere un meraviglioso giardino tutto per sé · ascoltare l’usignolo o i fagiani

Le Marche, ricco e splendido paesaggio
fra l’Appennino e l’azzurro della costa Adriatica.




LOCALITA E REGIONE

La Regione Marche, il paesaggio più vario e tipico dell’Italia. La regione tra l’Appennino e l’Adriatico, tra l’Emilia-Romagna e l’Abruzzo, raccoglie tutte le caratteristiche del paesaggio italiano: nel linguaggio popolare si dice „tutta l’Italia in una regione“.

Ancona, capoluogo delle Marche e città portuale attiva.
Una città tutta da scoprire, il cui fascino nascosto è però già paradossalmente dichiarato dalla cattedrale romano-gotica, il Duomo di San Ciriaco, che troneggia sul porto fondato dai romani nel 278 avanti Cristo e sull’arco traianeo. Una passeggiata al duomo, con la vista sul porto e sulla città, attraverso il quartiere ebreo, passando per vecchie botteghe e palazzi, piccoli vicoli spigolosi, scale e antichi portali, vale davvero la pena.

Sirolo, la perla della costa Adriatica. La incantevole località si trova a 20 km a sud di Ancona sul versante meridionale del Monte Conero (572m) direttamente sul mare in una posizione molto suggestiva. Con i suoi vicoli bianchi stretti, la piazza circondata dagli alberi e affacciata sul mare, Sirolo è il gioiello della costa Adriatica. Di giorno si gode una meravigliosa vista panoramica, di sera l’aria fresca prendendo l’aperitivo.

La Riviera del Conero è una delle più belle spiagge della costa Adriatica. Le spiagge bianche si inseriscono armoniosamente nello scenario di ripide coste di pietra bianca calcarea in un contesto accuratamente preservato da violazioni edilizie. Le Due Sorelle, due gemelle di roccia nell’acqua turchese, sono l’amato simbolo della zona.

 






CASA ANCARANO
Il rustico si trova in aperta posizione panoramica sul pendio del Monte Colombo / Conero all'interno del Parco Regionale del Monte Conero. È ideale per amici e famiglie e accoglie comodamente 6-7 persone. Per tutti coloro che amano un gran bel giardino, spazio e tranquillità.
La casa, costruita in pietra bianca, secondo la tradizione del Monte Conero, è circondata da un giardino privato di 5.000 m2 con alberi da frutto, mandorli, fichi, pini, viti e rose. Dall’antica aia, nelle giornate limpide, si vedono il paesaggio marchigiano con le sue colline e i suoi paesini arroccati e le montagne dell'Appennino Umbro-Marchigiano.
Un arredamento semplice e curato con amore offre un’ambiente intimo e accogliente.

Lo spazio per gli ospiti consiste in una sala caminetto, tre camere doppie, una camera singola, due bagni, TV-satellite, lavatrice, e una grande cucina ben attrezzata. Per le serate estive c’è un piccolo barbecue. In giardino tavoli, sedie, ombrelloni, lettini, una amaca. E tra gli alberi una altalena per i piccoli ospiti. Nascosta tra l’oleandro e il mandorlo, una doccia invita a rinfrescarsi sotto il cielo.





 

DINTORNI IMMEDIATI
I camminatori possono immergersi nella macchia mediterranea ed esplorare il Parco del Conero partendo direttamente da casa attraverso una rete di sentieri. Il parco protetto si stende con più di 6.000 ettari per boschi, gole, altopiani e la cima del Monte Conero che si eleva sul mare in modo spettacolare con una altezza di 572. Il panorama mozza il fiato.

Chi va pazzo per i cavalli può fare una piccola passeggiata e prendere lezioni al maneggio
Reiterhof Il Corbezzolo (1km) o fare escursioni a cavallo sul Monte Conero.

I ciclisti hanno un’ampia scelta di itinerari non solo con i sentieri del parco del Conero, ma anche con percorsi per tutti i gusti nei dintorni. Dal mountainbiking sul Gran Sasso fino alle strade panoramiche con curve e salite lungo il mare.

I golfisti trovano il loro
Conero Golf Club con 18 buche Championship Course, PAR 72 plus Executive Course direttamente davanti casa (1km).

Le spiagge più belle, in parte protette e nascoste, della
Riviera del Conero (3km) sono raggiungibili in pochi minuti in macchina. Le spiagge bianche con l’acqua limpida e turchese sono premiate da anni con “La Bandiera Blu” dalla Foundation for Environmental Education (FEE) per la ottima qualità dell’acqua. La spiagge più vicine sono le Spiaggie Urbani di Sirolo; più comodamente raggiungibili per le famiglie sono le ampie spiagge tra Numana e Marcelli.

I velisti trovano il loro piccolo e antico porto a
Numana (3,5km); altri porti sono Porto Novo e il porto turistico di Ancona. I non velisti possono affittare motoscafi o fare meravigliose gite lungo la costa o alle Due Sorelle.

Gli studenti d’Italiano o quanti vogliano rinfrescare la conoscenza della lingua Italiana trovano nel
Centro Culturale Conero, una scuola competente e con una bella atmosfera, situata nel vicinissimo centro di Camerano (3km).











LINKS

www.conero.it
www.le-marche.com

www.conerogolfclub.it
www.leopardiwines.com
www.fattorialeterrazze.it

 

COME ARRIVARE
Con l’automobile. Sirolo e la Riviera del Conero si raggiungono dalle principali autostrade: A 14 Bologna - Ancona- Taranto, uscita Ancona “Sud/Osimo”, proseguire in direzione Sirolo. Poco prima di Sirolo si attraversa il Coppo, sul lato sinistro si trova un bar, subito dopo si prende il bivio a sinistra in direzione di Monte Colombo. Proseguire finché c’è un incrocio, prendere a sinistra, siete arrivati alla terza casa.
Benvenuti alla Casa Ancarano!

Col treno. In estate ci sono vari collegamenti e buone offerte. Dalla stazione di Ancona si prosegue con taxi, auto o bus verso Coppo/Sirolo (circa 15 km).
Con l’aereo. L’aereoporto Raffaello Sanzio di Ancona è ad una distanza di 30 km. Tanti voli partono quotidianamente per Monaco (Lufthansa, Air Dolomiti), Milano (Alitalia) e altre città europee. Collegamenti con treno, bus, taxi, auto per la stazione di Ancona.

  PHOTO GALLERY
 

PREZZI

PRENOTAZIONI



>> Info Casa Ancarano - download [PDF]